RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Questura di Roma: manifestazione pro popolo curdo non autorizzata

Più informazioni su

Roma – Questura: manifestazione ‘Rete Kurdistan’ non autorizzata

Roma – Di seguito la nota rilasciata dalla Questura di Roma. “Ieri pomeriggio circa 60 persone tra aderenti alla ‘Rete Kurdistan’ e cittadini curdi, senza alcuna autorizzazione, si sono riuniti in via Marsala per manifestare a favore del popolo curdo. Sul posto, sono intervenuti agenti della Digos, della Polizia Ferroviaria, del commissariato Viminale e Reparto Volanti distolti da altro servizio. Le forze dell’ordine hanno quindi proposto ai manifestanti di spostarsi in piazza della Repubblica. Questi, rifiutandosi, hanno iniziato a formare un corteo dirigendosi verso via Palestro per raggiungere l’ambasciata della Turchia”.

Roma – alcuni manifestanti sono stati riconosciuti dalla Digos e denunciati

“L’intervento di alleggerimento da parte di personale del Reparto Mobile, ha consentito alle forze dell’ordine di reindirizzare il corteo al punto di partenza di via Marsala dove l’assembramento si è sciolto poco dopo alla spicciolata. Alcuni dei partecipanti al corteo non autorizzato, sono stati riconosciuti dagli agenti della Digos e saranno denunciati all’Autorità giudiziaria”.

Più informazioni su