RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

RAPINE IN VILLA | Montepulciano, stranieri legarono anziano, moglie e nipote, presi

Più informazioni su

Catturati i responsabili, tutti stranieri extracomunitari, di una efferata rapina a Montepulciano. Alcune ordinanze di custodia cautelare in carcere sono in fase di esecuzione da parte dei carabinieri di Montepulciano (Siena) nelle province di Siena, Roma e Napoli per la rapina compiuta il 19 agosto scorso nella cittadina senese dove un anziano imprenditore, la moglie e la loro nipote furono immobilizzati dai banditi.

Le misure sono emesse dal gip di Siena ed il reato ipotizzato è di rapina aggravata e sequestro di persona. I destinatari sono tutti cittadini extracomunitari.

Il gruppo, armato di pistola, fece irruzione di notte nella villa di un imprenditore 79enne, che con la moglie e la nipote furono legati sul letto: i rapinatori riuscirono poi ad allontanarsi, rubando l’auto dell’uomo, con 50.000 euro presi della cassaforte.

Più informazioni su