RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Retata Casamonica: restituita villa boss ad agenzia beni confiscati

Roma – Nel corso del blitz di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia ai danni clan Casamonica e Di Silvio nei quartieri capitolini di Romanina, Borghesiana e Tor Bella Monaca e nei nomini limitrofi di Colonna, Zagarolo e Frascati, e’ stata restituita all’agenzia per i beni confiscati alle mafie una villa che si trova in via della Selvotta, a Frascati, dove viveva il boss Salvatore Casamonica.

Nel corso dell’operazione e’ stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare in carcere, su richiesta della Dda di Roma, nei confronti di Giacomina Casamonica, moglie del capoclan che si trova attualmente in carcere a Sassari in regime di 41 bis. La donna si trovava agli arresti domiciliari nella villa, nonostante fosse gia’ confiscata. Durante il blitz, che ha comportato una sessantina di perquisizioni, le forze dell’ordine hanno anche arrestato alcune persone in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti, che sono state trovate in alcune abitazioni.