Riapre il Roseto comunale: domenica 21 aprile possibile ammirare oltre 1.000 varietà

Roma – Proprio in corrispondenza della Pasqua e del Natale di Roma domenica 21 aprile riapre al pubblico il Roseto comunale, uno spettacolo di profumi e colori ai piedi dell’Aventino. Cittadini e turisti potranno ammirare oltre mille tipi di rose botaniche, antiche e moderne provenienti da tutto il mondo, come Estremo Oriente, Sud Africa e Nuova Zelanda. Tra gli esemplari coltivati sono presenti anche specie primordiali, molto pregiate e poco conosciute.

Un patrimonio di originalita’ e bellezza tutto da scoprire: fino al 16 giugno, tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30, comprese le domeniche e i festivi, si potra’ visitare questa prestigiosa collezione, che permette di ripercorrere la storia e l’evoluzione della rosa dall’antichita’ ai giorni nostri.

L’ingresso e’ libero e gratuito. Il Roseto ospitera’ sabato 18 maggio – unico giorno di chiusura al pubblico – il ‘Premio Roma’, il prestigioso concorso internazionale per nuove varieta’ di rose ottenute da ibridatori stranieri e italiani. Dal 19 maggio al 16 giugno anche l’area concorso verra’ aperta al pubblico, includendo un percorso tattile e olfattivo dedicato ai non vedenti.