RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rivoluzione alle Elezioni Ordine Avvocati di Roma: Mauro Vaglio vince al primo turno e grande affermazione di tutta la Lista Vaglio.

Più informazioni su

“Gli avvocati hanno votato in tanti e soprattutto i più giovani, segno di grande volontà di cambiamento.”

Grande successo, una vera “rivoluzione” per l’Avvocato Mauro Vaglio che con 4.248 voti su 7.327 votanti vince al primo turno le elezioni dei 15 componenti del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma  per il biennio 2012-2013. Non accadeva da 32 anni che un avvocato vincesse le elezioni senza prima passare per il ballottaggio.

 

“Gli avvocati hanno votato in tanti, soprattutto i più giovani, segno di una forte volontà di cambiamento, in un momento delicato per l’avvocatura, che si sente minacciata dalle cosiddette “liberalizzazioni” ma anche da un Ordine fino ad oggi troppo spesso distratto, che si limitava a difendere poco e male la categoria ma risultava spesso incapace di proporre, innovarsi e tutelare concretamente gli interessi dell’avvocatura. ” – ha dichiarato l’Avv. Mauro Vaglio.

“ Particolarmente apprezzata è stata evidentemente la nostra campagna elettorale, per l’utilizzo di nuovi strumenti comunicativi quali i social network, ma anche per le proposte e la concretezza delle azioni della Lista, come ad esempio il ricorso contro la limitazione degli orari di apertura del Tribunale di Roma e dei suoi uffici, poi accolto dal Tar del Lazio.”

Adesso occorre mantenere lo stesso livello di mobilitazione per continuare a sostenere i restanti 14 candidati della Lista Vaglio (Mauro Vaglio essendo stato eletto al primo turno non deve essere rivotato) al ballottaggio del prossimo fine settimana, per confermare questi risultati e portare a compimento questa vera e propria “rivoluzione” al Consiglio dell’Ordine di Roma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.