RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

ROMA. BABY BULLI ARRESTATI AL NOMENTANO DOPO RAPINA CON COLTELLO

Più informazioni su

baby-bulliSono stati arrestati per rapina aggravata in concorso una donna ed un giovane minorenne soprannominato “Molesto”.

“Mi dai una sigaretta?”. “No, non ce l’ho”. Questa la causa scatenante della reazione dei due nei confronti di alcuni giovani.

Alla coppia, questa risposta non è andata giù ed entrambi armati, l’uomo di coltello e la donna con il collo di una bottiglia rotto, con tono minaccioso, si sono fatti consegnare un orologio, un cappello in lana, 50 euro e sono scappati.

Le vittime si sono rivolte alle forze dell’ordine e poco dopo gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Pia hanno raggiunto il luogo e, sentite le testimonianze con le descrizioni, si sono messi subito sulle tracce dei rapinatori.

La donna è stata rintracciata nei pressi di un bar di via Nomentana; il giovane invece è stato bloccato mentre faceva rientro nell’abitazione; perquisito, gli è stato trovato il coltello ed il “bottino”.

Portati in commissariato, dopo gli atti di rito, per A.G. romana di 19 anni e per il ragazzo minorenne sono scattate le manette.

Alessandra Gravino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.