RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: caos cambio contatori gas, nessuno si presenta per lavori

Più informazioni su

Roma – Il cambio del contatore, per molti cittadini di Roma Nord, sta diventando un’odissea. Ore di attesa mattutine o pomeridiane, e nessuno si presenta all’appuntamento. Ad insorgere contro Italgas e la societa’ incaricata della sostituzione dei dispositivi, Conus Tecnolgy spa, sono in questi giorni diversi residenti del Municipio XV, che riversano la loro insofferenza sui social network. Questa la dinamica: ai malcapitati viene inviata una lettera, firmata da Italgas, in cui si avvisa che in una determinata data, dalle 8 alle 12.30 o dalle 13.30 alle 16.30, sara’ effettuata la sostituzione ed e’ quindi preferibile che in quella fascia oraria qualcuno si faccia trovare nel domicilio in questione.

Sempre nella missiva e’ specificato che per qualsiasi inconveniente o indisponibilita’ e’ possibile chiamare a un numero fisso dalle 8 alle 20 “7 giorni su 7”. In diversi casi, come molti cittadini lamentano sulle pagine Facebook, nessuno si presenta. Niente avvertimenti, ne’ ulteriori lettere con variazioni di date o orario. Impossibile ricevere risposta via telefono o mail. I piu’ sfortunati sono rimasti soli in casa anche in piu’ di un’occasione: “Sono 3 volte che mandano la lettera con appuntamento- spiega Veronica sulla pagina Facebook di Labaro e Prima Porta- prendo permessi in ufficio e non viene nessuno, ho mandato e-mail e nessuna risposta”.

“Anche a me e’ successo proprio ieri- aggiunge Cinzia- 4 ore di attesa sprecate ed ho inviato email a Conus ed al contact center di Italgas, ancora nessuna risposta”. Ricaduto nella trappola anche l’utente ‘Guero’: “Mi e’ capitato per la seconda volta ieri, 13:30-16:30. Per tutti i malanni che gli ho mandato non credo si siano svegliati stamattina”.

Più informazioni su