RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Carabinieri intervengono per lite domestica e trovano 27 kg di hashish, 2 arresti

Più informazioni su

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina, in collaborazione con il Nucleo Radiomobile, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un romano di 40 anni e la compagna, una cittadina ucraina di 35, entrambi gia’ conosciuti alle forze dell’ordine.

Dopo aver ricevuto una segnalazione di una violenta lite in un appartamento, da parte di alcuni residenti di via Attio Labeone nel quartiere Quadraro, immediatamente i Carabinieri si sono recati sul posto ed hanno identificato i due litiganti, i quali hanno fornito diverse motivazioni per giustificare la lite avvenuta poco prima.

A quel punto i militari si sono insospettiti ed hanno deciso di approfondire le verifiche e durante la perquisizione dell’appartamento, nascosti nell’armadio della camera da letto, hanno rinvenuto 2 valige da viaggio, contenenti rispettivamente 13 e 14 chili di hashish, suddivisi in panetti da 100 grammi l’uno, nonche’ bilancini di precisione e materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente. La droga ed il materiale sono stati sequestrati. La coppia di pusher e’ stata portata in caserma ed e’ a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. – (Adnkronos) –

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.