RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Colosseo e Fontana di Trevi, blitz anti degrado dei Carabinieri foto

Roma – Continuano i controlli antiabusivismo e antidegrado dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro nelle aree di interesse storico e monumentale. Ad esito delle attivita’ svolte ieri nelle aree tra Colosseo e Fontana di Trevi, i Carabinieri hanno arrestato una persona, denunciato a piede libero altre nove, sanzionato 17 ambulanti abusivi e sequestrato oltre 500 articoli.

Nell’area monumentale del Colosseo, i Carabinieri hanno denunciato per molestie 4 cittadini del Bangladesh perche’ sorpresi mentre, con atteggiamento eccessivamente insistente nei confronti di turisti e passanti, cercavano di vendere abusivamente prodotti di vario genere; hanno sanzionato 10 cittadini, 9 del Bangladesh e 1 del Senegal, per un totale di oltre 51.500 euro, per la vendita ambulante di bottigliette di acqua e altri oggetti. Sequestrate circa 300 bottigliette di acqua, 33 ombrelli parasole, 56 aste per selfie, 75 cappelli di paglia e 36 manufatti in legno.

In zona fontana di Trevi e vie adiacenti, invece, i Carabinieri hanno arrestato un cittadino peruviano, di 24 anni, e’ stato arrestato perche’ colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, con emessa in data 27 giugno 2018 dal Tribunale di Roma, per furto aggravato. Denunciati 3 cittadini del Bangladesh responsabili di disturbo alle persone, poiche’ sorpresi mentre, con atteggiamento molesto ed eccessivamente insistente, cercavano di costringere turisti e passanti ad acquistare loro prodotti, venduti abusivamente; denunciati anche un cittadino del Bangladesh e uno del Senegal perche’ trovati in via del corso, intenti a vendere 41 borse e 122 paia di occhiali recanti marchi falsi.

I Carabinieri hanno, inoltre, sanzionato, per euro 36.148, 7 cittadini del Bangladesh per la vendita ambulante senza autorizzazione Sequestrati 59 power bank, 27 aste per selfie, 31 foulard e 26 rose rosse.