RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Fermato scippatore seriale

Lo scippatore del centro storico e' stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell'Autorità giudiziaria

Più informazioni su

Roma – I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno predisposto il fermo per uno scippatore seriale romano. L’uomo è sospettato di tentata rapina, furto con strappo, frode informatica e ricettazione.

Si tratta di un 33enne romano con numerosi precedenti penali alle spalle. L’uomo era stato segnalato come probabile autore di alcuni scippi avvenuti negli ultimi giorni nella zona tra Passeggiata di Ripetta e piazza Augusto Imperatore.

I Carabinieri lo hanno bloccato appena lo hanno visto passare. Lo scooter su cui stava viaggiando e’ risultato rubato, aveva con se una costosa borsa di una nota griffe e uno smartphone di ultima generazione. Oggetti risultati provento di uno scippo patito da una ragazza poco prima in via di Ripetta.

Gli approfondimenti investigativi hanno consentito di raccogliere inconfutabili elementi di colpevolezza nei confronti dello scippatore. Questo in ordine ad altri due episodi delittuosi.

Gli episodi delittuosi

Si tratta di una tentata rapina in cui una donna romana di 49 anni e’ stata aggredita e trascinata a terra nel tentativo di non farsi derubare della sua borsa. E di un furto con strappo avvenuto ai danni di una cittadina polacca. Alla quale il ladro ha rubato la borsa e prelevato 600 euro dal conto corrente utilizzando le carte trovate all’interno.

Lo scippatore del centro storico e’ stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti finalizzati a verificare le eventuali responsabilità del 33enne romano fermato in ordine ad analoghi episodi commessi nelle stesse zone e con identico modus operandi.

Più informazioni su