RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: già obbligo di firma per arrestato con foto e video minori

Il 40enne arrestato nelle scorse ore per detenzione e divulazione di materiale pedopornografico, era già sotto regime di obbligo di firma. L'uomo era sottoposto alla misura cautelare, sempre reati analoghi, già dallo scorso anno.

Roma: particolare fondamentale per risalire all’uomo

Roma – Il 40enne arrestato nelle scorse ore per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico, era già sotto regime di obbligo di firma. L’uomo era sottoposto alla misura cautelare, sempre reati analoghi, già dallo scorso anno.

Un particolare questo che ha permesso alla Polizia postale di Roma, diretta da Nicola Zufo, di risalire all’identità dell’uomo. Dopo la segnalazione di una persona che durante uno scambio online di materiale pornografico aveva notato la presenza di alcune foto con minori. Le indagini della Polizia Postale si stanno concentrando in queste ore sulla provenienza di tutto il materiale ritrovato in casa dell’uomo.

Secondo chi indaga, le prossime ore saranno determinanti per capire con chi fosse entrato in contatto il 40enne e poter risalire ad eventuali altri soggetti inseriti negli stessi traffici illegali. Intanto, secondo quanto si apprende, l’uomo potrebbe essere trasferito a breve nel carcere di Regine Coeli.