RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: giro di prostituzione in associazione culturale

Più informazioni su

Un giro di prostituzione, che avveniva all’interno di un’associazione culturale di piazzale delle Crociate, a Roma, e’ stato scoperto dalla Squadra Mobile di Roma, diretta da Vittorio Rizzi. Le indagini, che hanno portato al blitz della notte scorsa, sono partite a maggio del 2011, dopo la denuncia di una delle ragazze italiane. Coinvolte giovani italiane, brasiliane, rumene, polacche e russe, tra cui anche alcune studentesse.

Le ragazze venivano arruolate per il locale e se non rispondenti alle aspettative venivano immesse nel mercato della prostituzione su strada. L’organizzazione curava dal reclutamento alla sistemazione in appartamenti.

Nel corso dell’operazione gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito dieci misure restrittive emesse dal gip Antonella Capri, a conclusione delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Maria Sabina Calabretta. Per tutti l’accusa e’ di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione. Tra gli arrestati ci sono anche un appartenente alla polizia, un noto regista di film pornografici e un ex Nar.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.