Roma: nuove Panda arancioni in arrivo per i vigili di Roma

Roma – In arrivo le nuove auto per i vigili

Ostia ruba una borsa in pineta arrestato dai VigiliRoma – Panda, Opel Mokka e furgoni Peugeot con livrea bianca e blu sono le nuove auto che la Polizia Locale avrà a disposizione, alle quali i cittadini dovranno abituare gli occhi. Una novità che fa storcere il naso ai sindacati e ai vigili in strada. E’ quanto si legge sul sito Romatoday.it. Si tratta di un nuovo bando per il noleggio dei veicoli. Il precedente, voluto dall’allora comandante Clemente, era scaduto a settembre ed in questi mesi è stato possibile mantenere attivi i veicoli in forza di una proroga. Per 36 mesi la spesa è pari a 3 milioni e 453 mila euro. Sessantamila i chilometri previsti per le 235 autovetture allestite.

Roma – 110 Panda con allestimento pesante, 39 con quello leggero, ovvero le autocivetta

In particolare in città vedremo girare 110 Panda con allestimento cosiddetto pesante. Altre 39 con allestimento leggero, le cosiddette autocivetta. Quaranta i furgoni Peugeot Partner Tepeecon che saranno usati per rilevare gli incidenti stradali. A completare la fornitura anche 45 Opel Mokka, di cui 35 con allestimento pesante e altre 10 per il trasporto dei dirigenti. Per portare a termine il bando si è attinto dalla convenzione Consip e secondo quanto filtra dal comando, si è riusciti a strappare un prezzo particolarmente conveniente.

Roma – Ugl: Panda omologate per soli 4 passeggeri risultano non idonee

Nei giorni scorsi era stata l’Ugl ad affondare il colpo attaccando l’amministrazione Raggi: “Le Panda risultano omologate per soli quattro passeggeri, risultano completamente inidonee ai servizi ai quali sono destinate, i servizi di Polizia- aveva detto Sergio Fabrizi R.S.U. eletto al Comune di Roma nelle liste Ugl- Le autopattuglie sono tutte sprovviste del divisorio per i fermati, particolare questo che le accomuna alla gran parte delle auto di cui eravamo dotati in precedenza. Gli agenti fino ad oggi si sono rimboccati le maniche, sopperendo con la volontà e con l’ingegno alle croniche carenze dell’amministrazione e così la persona in stato di arresto o di fermo, veniva fatta accomodare sui sedili posteriori, tra due agenti che garantivano un minimo di sicurezza nella traduzione”.

Roma – Ugl: Panda a 4 posti macroscopico errore dei 5S

“Da domani -prosegue la nota- tutto questo non sarà più possibile, dal momento che i risparmi voluti dall’amministrazione a 5 stelle, hanno portato ad appaltare auto omologate per soli 4 passeggeri. In questo macroscopico errore, che di fatto rende tutte le auto inidonee ai servizi di Polizia, vi è tutta la mancanza di attenzione dell’amministrazione Comunale verso il proprio Corpo di Polizia, del quale con tutta evidenza, si disconoscono i delicati compiti e le peculiari mansioni”.