Roma: parzialmente danneggiato Tmb Rocca Cencia, ma impianto agibile

Roma – Un macchinario per il sollevamento dei rifiuti (il polipo) distrutto, grossi cumuli di spazzatura bruciati e parte della struttura annerita. È questo il primo bilancio dei danni riportati a Roma dall’impianto Ama di Tmb a Rocca Cencia dove ieri sera, intorno alle 19, si e’ sviluppato un incendio che lo ha parzialmente danneggiato. La struttura risulta al momento agibile.

Sul posto durante l’intervento dei Vigili del fuoco e’ intervenuto in serata anche il sostituto procuratore Carlo Villani, gia’ titolare di altre indagini su Ama e in particolare quella del rogo avvenuto a dicembre nell’altro impianto di via Salaria. Sotto sequestro e’ finita una porzione del capannone interessata dalle fiamme, grande circa la meta’ della struttura.