RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Polizia ferma ladri abili in furti d’auto con materiale da scasso

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Colombo, diretto da Ada Nitoglia, ha sequestrato del materiale da scasso ad una banda specializzata in furti d'auto e in appartamento.

Roma: di origine bosniaca il terzetto di malviventi

Roma – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Colombo, diretto da Ada Nitoglia, ha sequestrato del materiale da scasso ad una banda specializzata in furti d’auto e in appartamento. Un cacciavite modificato con applicata una punta da fresa, una centralina d’auto da sostituire ai veicoli da rubare ed altri attrezzi atti allo scasso. Questi gli oggetti posti sotto sequestro.

I tre, di origini bosniache, di 30, 23 e 22 anni, erano a bordo di un’auto in via delle Sette Chiese. Dove gli agenti hanno deciso di procedere al loro controllo. Nel corso della successiva perquisizione effettuata, all’interno del veicolo i poliziotti hanno rinvenuto il materiale sopra descritto. Ma anche una cartuccia di proiettile a salve, celata in uno dei sedili dell’auto. Nel corso delle indagini, inoltre, il veicolo è risultato essere provento di furto e già sottoposto a confisca amministrativa in quanto privo di copertura assicurativa.

Roma: ricettazione e possesso ingiustificato di materiale da scasso sono i reati

I tre, già noti alle forze di polizia per reati contro il patrimonio, di cui il 30enne sottoposto inoltre ad avviso orale, al termine sono stati denunciati. Ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli sono i reati di cui dovranno rispondere.