RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Rapinò due volte in un giorno pasticceria, arrestato

Più informazioni su

Roma – Al termine di prolungate ricerche, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno sottoposto a fermo un romano di 45 anni, con precedenti, con l’accusa di rapina aggravata. L’uomo e’ ritenuto responsabile di due rapine messe a segno lo scorso 24 agosto ai danni dello stesso laboratorio di pasticceria della zona di Torrenova: il primo colpo lo mise a segno alle 2:30 per poi tornare a colpire alle successive 23:30, riuscendo ad arraffare un bottino complessivo di 500 euro.

Le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona e le testimonianze acquisite durante il sopralluogo hanno consentito ai Carabinieri di identificare il rapinatore. Quando i militari lo hanno acciuffato, sono scattate una serie di perquisizione durante le quali e’ stato rinvenuto un sacco di plastica, nascosto tra la vegetazione di un terreno di via Torraccio di Torrenova, al cui interno il malvivente aveva nascosto gli abiti utilizzati durante le rapine.

Il rapinatore “goloso” e’ stato ammanettato e portato in carcere a Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell’autorita’ Giudiziaria. Sono tuttora in corso ulteriori indagini dei Carabinieri finalizzate a verificare l’eventuale responsabilita’ del 45enne in ordine ad altre rapine messe a segno nella zona con lo stesso modus operandi.

Più informazioni su