RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: sorpreso a spacciare nonostante domiciliari, 40enne in manette

Roma – I Carabinieri della Stazione di Roma San Sebastiano hanno arrestato un 40enne romano, nullafacente, con precedenti, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per pregressi reati, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri transitando in via del Caravaggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato l’uomo mentre stava affacciato al balcone di casa in compagnia di altre due persone. Per questo motivi i militari hanno deciso di avvicinarsi per effettuare un controllo ed hanno assistito allo scambio.

Dopo averli bloccati sono stati identificati e perquisiti. Il 40enne e’ stato arrestato mentre i due acquirenti sono stati segnalati come assuntori. Sequestrati 0,5 grammi di cocaina, oggetto dello scambio, 0,5 grammi di marijuana, un coltello intriso di sostanza stupefacente e materiale utile al confezionamento della droga nonche’ alcune decine di euro ritenute provento dello spaccio.

Dopo l’arresto il 40enne e’ stato riaccompagnato presso la sua abitazione, agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorita’ giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
Cosi’ in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.