RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Spara a farmacista, arrestato un 17enne

Più informazioni su

Il farmacista appena derubato insegue il rapinatore, che durante la fuga gli ha sparato contro due colpi

Roma – Incredibile quello che è successo ieri sera a Rocca di Papa, ai Castelli romani. Ha sparato al farmacista che aveva appena rapinato e che, al termine del colpo, si era

Cronaca di Roma - Carabinieri

Cronaca di Roma – Carabinieri

messo al suo inseguimento. Protagonista un 17enne incensurato di Reggio Calabria. Il minorenne poco prima delle 20 di ieri e’ entrato in una farmacia armato di pistola, con il volto travisato. In pochi minuti si e’ fatto consegnare l’incasso di giornata, circa 600 euro. Terminato il colpo, il rapinatore si e’ allontanato a piedi. Ma il farmacista senza pensarci troppo, e’ uscito dal locale ed e’ salito sull’auto guidata da un suo amico per mettersi all’inseguimento del rapinatore.

Accortosi della coppia che lo seguiva il 17enne ha esploso due colpi di pistola. Un proiettile in particolare, ha centrato l’auto sullo sportello del passeggero, ha attraversato l’abitacolo per conficcarsi sul montante del lato guidatore. Miracolosamente illesi, i due passeggeri hanno dato l’allarme. In pochi minuti sulle tracce del rapinatore si sono messi i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia e della Stazione di Frascati. Unitamente a quelli delle stazioni di Rocca di Papa e Grottaferrata.

Una gigantesca caccia all’uomo che ha permesso di passare al setaccio le campagne circostanti.  E che in breve ha permesso ai militari di individuare il rapinatore nascosto tra alcuni cespugli. Il 17enne braccato si e’ arreso, ha gettato l’arma con ancora il colpo in canna e altri 4 proiettili nel serbatoio ed e’ stato arrestato. La pistola, una 765 con matricola e’ risultata essere stata rubata nell’ottobre del 2003 a Villar Perosa, in provincia di Torino. L’arma sara’ ora oggetto di accertamento balistico per capire se e’ stata utilizzata in altre occasioni. Il 17enne perquisito e’ stato trovato in possesso di alcune fascette in plastica. Su disposizione del Tribunale dei minori e’ stato tradotto in un centro di prima accoglienza. Dovra’ ora rispondere di tentato omicidio, detenzione illegale di arma, rapina aggravata e ricettazione. Il farmacista graziato dal proiettile che ha attraversato l’abitacolo dell’auto, e’ tornato in possesso dell’incasso.

Più informazioni su