RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: torna in galera uno dei membri clan Casamonica

Di nuovo in cella Guido Casamonica. Il 43enne è stato arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino. L'uomo, dopo aver usufruito di un permesso a Roma, non si è presentato negli uffici del Commissariato per il controllo di rito.

Roma: Guido Casamonica aveva accettato ruolo in Croce rossa

Roma -Di nuovo in cella Guido Casamonica. Il 43enne è stato arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino. L’uomo, dopo aver usufruito di un permesso a Roma, non si è presentato negli uffici del Commissariato per il controllo di rito.

Solo qualche giorno fa il nome di Guido Casamonica era tornato sulla stampa nazionale. Perché il direttore del carcere di Capanne, Bernardina Di Mario, aveva rivelato: “Gli abbiamo proposto di fare il volontario in Croce rossa e lui ha accettato. In carcere si comporta egregiamente e da un po’ di giorni, un po’ in controtendenza con quella che potrebbe essere la sua storia, ha cominciato a partecipare come soggetto attivo alle attività di volontariato nella città di Assisi”.

Casamonica stava scontando una pena per rapina, minaccia e lesioni personali. Che lo avrebbe tenuto in carcere fino al maggio del 2024. L’uomo infatti venne incriminato per il pestaggio eseguito dal clan nei confronti di un marmista del Casilino che dopo aver decorato con capitelli e marmi le ville dei Casamonica, aveva ‘osato’ pretendere di essere pagato per il lavoro svolto. Nei confronti dell’artigiano fu organizzata una spedizione punitiva nella quale proprio Guido avrebbe avuto un ruolo importante.