RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Truffavano farmacie, 2 denunciati

I Carabinieri hanno ricostruito il modus operandi dei truffatori che sono stati riconosciuti e fermati

Più informazioni su

Roma – Due cittadini romani, di 37 e 48 anni, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma Bravetta. Si tratta di person  senza occupazione e con precedenti. L’accusa è di truffa continuata in concorso. I due malviventi avevano messo in atto un astuto piano per truffare tre farmacie del quartiere Bravetta. Si presentavano ai titolari e ai dipendenti. Riferivano che nel corso della notte precedente avevano tentato di acquistare prodotti dai distributori automatici delle attività. E che, causa malfunzionamento, nonostante l’inserimento di contante, il prodotto non era stato erogato.

Malviventi scoperti

Il personale delle farmacie, ritenendo in buona fede la richiesta dei “clienti”, ha sempre rimborsato loro la quota dichiarata. Questo “trucchetto” ha portato nelle tasche dei furbetti oltre 300 euro. Ma ha insospettito i titolari degli esercizi commerciali che, verificato l’ammanco nelle casse del distributore, hanno dato l’allarme. I Carabinieri hanno eseguito riscontri nelle tre farmacie colpite. Ed hanno ricostruito il modus operandi dei truffatori che sono stati riconosciuti e fermati poco distante.
Nelle loro tasche i Carabinieri hanno rinvenuto il denaro, poi riconsegnato alle vittime.
E’ quanto si apprende da un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

Più informazioni su