RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Scendono dall’auto e lo massacrano di botte: 40enne ridotto in gravi condizioni

Più informazioni su

Roma – L’episodio è avvenuto a metà tra Latina e Nettuno, precisamente a Borgo Bainsizza. Tre malintenzionati a bordo di un’auto hanno adocchiato la vittima sulla strada del Bosco, poi una volta raggiunto sono scesi dal veicolo e dopo averlo accerchiato lo hanno massacrato di botte. Dopo aver completato l’opera sono risaliti in automobile e se la sono svignata.

La vicenda ha ancora tanti risvolti poco chiari, vedendo come aggredito un 40enne di origini tunisine. La vittima, che non aveva con sé nessun documento riconoscitivo, è stato soccorso da un passante che ha chiamato a sua volta il numero unico delle emergenze.

L’uomo è stato trovato riverso in terra a causa dei numerosi colpi inflitti dai 3 aggressori. Gli operatori del 118 accorsi in loco lo hanno caricato sull’ambulanza e trasferito presso il pronto soccorso del Santa Maria Goretti.
Gli investigatori stanno tutt’ora indagando sul caso, cercando di capire se si tratta di un regolamento di conti.

 

 

Più informazioni su