Quantcast

Scoperto affittacamere abusivo, un denunciato

Roma – Dieci posti letto ricavati in un appartamento in via Giustiniano Imperatore, a Ostiense, e affittati in modo irregolare a otto cittadini del Bangladesh. A scoprirli sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine Lazio, due equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, un’unita’ cinofila, due unita’ di Polizia Roma Capitale insieme ad alcuni operatori della sala operativa del Comune di Roma.

A finire sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori, anche un esercizio commerciale al cui interno e’ stato riscontrato che un dipendente era privo di regolare contratto di lavoro. I controlli si sono conclusi con la denuncia del cittadino straniero per esercizio abusivo dell’attivita’ di affittacamere, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e con l’identificazione di 67 persone.