RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SCU | Brindisi, 58 arresti per associazione mafiosa

Più informazioni su

A Brindisi e provincia 58 persone sono state arrestate prima dell’alba per i reati di mafia. Si tratta di persone considerate appartenenti alla Scu, Sacra Corona Unita. Per reati di associazione mafiosa, concorso in omicidio, traffico illecito di sostanze stupefacenti, porto e detenzione illegali di arma da fuoco, nonché’ spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri di Brindisi hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 58 persone. A quanto appreso il gruppo di presunti affiliati alla organizzazione di tipo mafioso Sacra Corona Unita (Scu) era operativo nel sud Brindisino.

A Brindisi sono state arrestate 58 persone considerate appartenenti alla Sacra Corona Unita.

A Brindisi sono state arrestate 58 persone considerate appartenenti alla Sacra Corona Unita.

Tra gli episodi oggetto di indagine, anche l’omicidio di Antonio Presta, figlio di Gianfranco, già collaboratore di giustizia, ucciso a San Donaci il 5 settembre del 2012. Il provvedimento restrittivo è stato richiesto dal pm Alberto Santacatterina della Dda di Lecce, e disposto dal gip Vincenzo Brancato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.