Quantcast

Selva Candida, stalker 60enne arrestato in flagranza

Roma – È stato arrestato in flagrante dalla Polizia di Stato e dalla Polizia Locale Roma Capitale uno stalker 60enne mentre inseguiva la sua giovane vittima per le vie di Selva Candida.

Nella tarda mattinata di ieri una ragazza, a bordo della propria utilitaria, ha chiesto aiuto ad una pattuglia del XIV Gruppo Monte Mario della Polizia Locale Roma Capitale, diretto da Olivia Sordoni, perche’ inseguita da un suo conoscente recentemente da lei stessa querelato per atti persecutori.

Gli agenti, visto arrivare il presunto aggressore con fare minaccioso, hanno chiesto l’aiuto della Polizia di Stato ed in poco tempo e’ giunta una pattuglia della Sezione Volanti, diretta da Marco Sangiovanni. Nonostante la presenza degli operanti l’uomo aggrediva e minacciava di morte la ragazza.

La vittima, negli uffici del XIV Distretto di P.S. Primavalle, diretto da Tiziana Lorenzo, ha raccontato di essere perseguitata dal 60enne – con articolate modalita’ che sono tuttora oggetto di indagine – gia’ da alcuni giorni; ieri mattina, uscita da casa e salita in macchina, la ragazza si e’ accorta che l’uomo la stava seguendo e, mentre con l’auto si avvicinava tanto da arrivare quasi ad urtarla, la filmava con il cellulare; impaurita da tale atteggiamento ha deciso di provare, senza riuscirci, a seminare lo stalker ed ha continuato a scappare finche’ non ha trovato “rifugio” nella pattuglia della Polizia Locale Roma Capitale.

Al termine degli atti di rito l’uomo e’ stato arrestato e, sentito il P.M. del pool antiviolenza della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, accompagnato in carcere.