RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sequestrate quattro società di spettacoli ed eventi a Roma appartenenti ‘ndrangheta

Più informazioni su

Quattro società operanti nell’organizzazione di spettacoli ed eventi a Roma ed una villa di tre piani nel vibonese: sono alcuni dei beni, per un valore complessivo di sei milioni di euro, confiscati stamani dai finanzieri del Gico di Catanzaro e del Nucleo di Polizia Tributaria di Vibo Valentia, in collaborazione con lo Scico di Roma a Nicola Fiarè. Le società in questione sono la »Capital music«, »Le Point Cafè«, »Light and sound« e l’associazione musicale »Musica è«. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Vibo Valentia – sezione Misure di prevenzione, che ha sostanzialmente confermato gran parte dei sequestri disposti a gennaio e luglio 2010 su proposta del procuratore della Repubblica di Catanzaro Vincenzo Antonio Lombardo. I finanzieri hanno ricostruito il notevole patrimonio di Fiarè, costituito prevalentemente da beni immobili e società detenuti sia direttamente che attraverso prestanomi e schermi societari, il cui valore è risultato sproporzionato rispetto alle sue capacità economico-reddituali. In particolare, oltre a porre in essere alcune operazioni di compravendita nel settore immobiliare, nel giro di pochi anni Fiarè aveva acquisito a Roma, attraverso alcune società a lui riconducibili, il controllo di diverse attività commerciali, alcune delle quali cedute nel tempo. Secondo l’accusa, Fiarè avrebbe attribuito a dei prestanome la titolarità di note società operanti nel settore dell’organizzazione di pubblici spettacoli di cui, però, manteneva il pieno controllo gestionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.