RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Servizi Ama per Udienza del Santo Padre

Più informazioni su

AMA ha predisposto una serie di servizi aggiuntivi per assicurare il decoro e accogliere al meglio i fedeli che si recheranno a San Pietro mercoledì 27 febbraio per l’ultima Udienza generale di Papa Benedetto XVI.
Alle 6:30 di mattina, squadre Ama con l’ausilio di agenti dei P.I.C.S. Decoro di Roma Capitale effettueranno la pulizia e il lavaggio dei porticati di via della Conciliazione. In aggiunta, sono stati temporaneamente posizionati 6 cassonetti grigi per i rifiuti indifferenziati presso i giardini di Castel Sant’Angelo. Per questioni di sicurezza, saranno temporaneamente rimossi i cestoni porta-rifiuti in ghisa posti nell’area di San Pietro.
Saranno garantiti 8 presidi fissi, dalle 7 alle 14, in piazza Pio XII, via della Conciliazione – angolo via dell’Ospedale, largo Porta Cavalleggeri, Borgo Santo Spirito, via della Conciliazione – angolo via Rusticucci, via della Concilizaione – angolo via Traspontina, piazza Risorgimento – angolo via di Porta Angelica, via dei Corridori – angolo via del Farinone, per assicurare operazioni di pronto intervento, svuotamento dei cestini porta rifiuti, ecc. 1 presidio di pronto intervento, inoltre, sarà assicurato nell’area tra ponte Vittorio Emanuele II e piazza Pasquale Paoli.
Personale e mezzi aziendali garantiranno la pulizia e il decoro nelle aree di maggior transito dei fedeli: area esterna delle fermate metro Ottaviano, Lepanto e Cipro, oltre alla stazione ferroviaria di San Pietro e alle aree parcheggio dei pullman di via di Cardinal Clemente Micara e via delle Fornaci.
Per venire incontro alle esigenze dei partecipanti, inoltre, Ama ha posizionato 120 bagni chimici nella zona di San Pietro: parte destra e sinistra del Colonnato, via dei Corridori, via dell’Erba, vicolo dell’Inferriata, via dell’Ospedale, largo Porta Cavalleggeri, largo Giovanni XXIII, Borgo Santo Spirito, aree parcheggio di largo Clemente Cardinal Micara e via delle Fornaci, piazza Pio XII. Previsti presidi fissi e interventi di igienizzazione.
Resterà, infine, aperto con orario anticipato (7-17:40) il bagno fisso in muratura di piazza della Città Leonina.
Non appena terminato il deflusso dei fedeli, 115 operatori e 35 mezzi (spazzatrici, furgoncini, autoinnaffiatrice, ecc.) Ama entreranno in azione per ripulire in tempi rapidissimi l’intera area.
Per il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, “tutti i servizi, concordati con l’amministrazione di Roma Capitale, sono tesi a garantire il massimo decoro nelle aree interessate dall’afflusso dei fedeli che si recheranno a San Pietro per l’ultima Udienza generale del Santo Padre. Al termine dell’evento, poi, uomini e mezzi di Ama saranno impegnati nella pulizia generale dell’area per garantire una sollecita riapertura della viabilità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.