Quantcast

Sfonda finestrino per rubare cellulare, 26enne in manette

Roma – Probabilmente aveva un urgente bisogno di quel caricabatteria tanto da sfondare il finestrino di una Fiat Panda per rubarlo, in via dell’Acqua Bullicante, la scorsa notte. L’allarme dei cittadini del quartiere è arrivato alla Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Roma, che hanno raccolto la segnalazione di danneggiamento dell’auto.

Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno rintracciato e arrestato un cittadino della Colombia di 26 anni. Recuperata la refurtiva, restituita al legittimo proprietario, nonchè lo strumento utilizzato per spaccare il finestrino. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Lo scrive in una nota il Comando Provinciale Carabinieri Roma.