RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sicurezza stradale, partita la campagna di Roma Servizi per la Mobilità

Più informazioni su

Migliorare i comportamenti degli utenti della strada attraverso i messaggi sull’incidentalità diffusi dai pannelli a messaggio variabile.

E’ scattata la campagna di comunicazione di Roma Servizi per la Mobilità, a cura della Centrale della Mobilità e del Centro di Competenza sulla Sicurezza Stradale, mirata a sensibilizzare sui rischi di comportamenti scorretti alla guida di un veicolo, di una moto o mentre si attraversa a piedi.

Sui pannelli compaiono i dati sulle dimensioni del fenomeno-incidentalità. I messaggi non sono però uguali in tutta la città: sui vari display appaiono dati diversi a seconda delle zone di ubicazione (come le strade di scorrimento, le vie consolari entro il Gra, i lungotevere, la galleria Giovanni XXIII) e differenziati in base alla fascia oraria di diffusione (notturna, mattutina, ora di punta). Attraverso i dati dell’incidentalità la campagna si propone di rendere consapevoli gli utenti della strada inducendoli ad attuare comportamenti corretti.

Per elaborare i vari messaggi vengono utilizzate informazioni aggregate a livello comunale – fonte Istat, Polizia Locale di Roma Capitale e Centro di Competenza sulla Sicurezza Stradale.

“Questa iniziativa – spiega il presidente e amministratore delegato di Roma Servizi per la Mobilità, Carlo Maria Medaglia – sintetizza al meglio il lavoro che ogni giorno l’azienda compie per migliorare la sicurezza sulle strade della città. Sia sul fronte della progettazione che sul versante della comunicazione. Un impegno che Roma Servizi per la Mobilità continuerà a svolgere in qualità di Ente strumentale di Roma Capitale e in strettissima collaborazione con le altre Istituzioni”.

Più informazioni su