RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Siderno. Commerciante ucciso sotto casa

Più informazioni su

Siderno. Commerciante ucciso sotto casa –

Un commerciante di carni di 45 anni, C. M., sorvegliato speciale, è stato ucciso ieri sera a Siderno, in provincia di Reggio Calabria. L’uomo è stato raggiunto da 7 colpi d’arma da fuoco: uno ala testa, due
al torace e quattro alle spalle.

L’agguato è scattato sotto la sua abitazione, intorno alle ore 20, mentre
rincasava in sella a una bicicletta elettrica. Trasportato all’ospedale di Locri, è deceduto subito dopo.

Polizia e carabinieri hanno arrestato a Cosenza i ladri di una serie di furti in scuole, esercizi commerciale e uffici.

L’uomo era stato condannato per mafia a 6 anni nel processo Crimine ed a 7 anni in primo grado nel processo La Morsa sugli appalti pubblici.

Sul posto sono intervenuti gli specialisti della polizia scientifica e gli investigatori della Squadra Mobile diretta dal primo dirigente Francesco Rattà e dal suo vice Fabio Amore, e personale del commissariato di Siderno diretto dal primo dirigente Antonino Cannarella.

Più informazioni su