Sorpreso a spacciare tenta di rifugiarsi in casa: arrestato foto

Roma – Un romano di 44 anni, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio antidroga, i Carabinieri hanno notato l’uomo avvicinarsi ad un giovane in via dei Codirossoni, zona Torre Maura, e sono intervenuti per una verifica.

Alla vista dei militari, l’uomo si e’ dato alla fuga, disfacendosi di una scatoletta metallica contente 5 dosi di cocaina, tentando di raggiungere la propria abitazione, nella stessa via, sperando di eludere i controlli.

I Carabinieri, però, lo hanno raggiunto e fermato. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire un bilancino di precisione, residui della stessa droga e 70 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. L’arrestato e’ stato poi portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. La droga recuperata e’ stata sequestrata.

Lo scrive in una nota il Comando Provinciale Carabinieri Roma.