Quantcast

Spacciano droga in un parco: arrestati due pusher

Più informazioni su

Roma – Gli investigatori del VI Distretto Casilino, diretto da Michele Peloso, nell’ambito dei loro molteplici servizi antidroga, sono venuti a conoscenza di una fiorente attivita’ di spaccio in un vasto parco pubblico.

I poliziotti hanno organizzato un appostamento scoprendo che un giovane aspettava i clienti e li indirizzava in un preciso punto del parco, ben nascosto dalla vegetazione, dove un altro ragazzo consegnava materialmente il “fumo”. Dopo aver cristallizzato la situazione, gli agenti sono intervenuti bloccando i 2 giovani.

Colui che consegnava la droga ha tentato di fuggire e, una volta raggiunto, ha cercato di guadagnarsi l’impunita’ ingaggiando una colluttazione con un poliziotto.

Il ragazzo e’ stato trovato in possesso di 66 bustine e 59 barattoli di vetro contenenti complessivamente piu’ di 400 grammi di hashish, nonche’ di quasi mille euro in contanti.

Durante la perquisizione effettuata presso l’abitazione del “fuggitivo” sono stati trovati dei frammenti di droga e gli stessi adesivi che contraddistinguevano i barattoli in vetro sequestrasti poco prima.

Dall’esame peritale e’ emerso che dalla droga sequestrata si sarebbero potute ricavare piu’ di 6mila dosi. Entrambi i giovani sono stati arrestati e posti a disposizione delle competenti Magistrature: quella ordinaria per colui che cedeva fisicamente la droga e quella specializzata per il “palo” che ancora non ha raggiunto la maggiore eta’. E’ quanto si legge in una nota della Questura di Roma.

Più informazioni su