Stazioni ferroviarie, in ultima settimana due arresti dopo controlli

Roma – Due persone arrestate, 8 indagate e 18.330 controllate. Oltre a 569 pattuglie impegnate in stazione, 54 a bordo di 97 treni e 5 le contravvenzioni amministrative elevate. Questo il bilancio dell’attivita’ della Polizia Ferroviaria del Compartimento per il Lazio nella settimana dal 4 al 10 gennaio, in ambito regionale.

In particolare nel pomeriggio di sabato, una coppia italiana di 40 e 34 anni e’ stata arrestata nella stazione ferroviaria di Roma Termini, per resistenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Una pattuglia della Polfer, su segnalazione del personale ferroviario, e’ intervenuta presso un varco di accesso ai binari, dove una coppia pretendeva di entrare per prendere un treno per Ciampino, senza titolo di viaggio.

All’atto del controllo, i due hanno assunto da subito un atteggiamento aggressivo e violento tanto che la donna si e’ scagliata contro una agente e l’ha colpita in varie parti del corpo provocandole lesioni per 10 giorni di prognosi. Cosi’ in un comunicato la Questura di Roma.