Quantcast

Stupro di Viterbo: due arrestati sono di CasaPound

Viterbo – I giovani viterbesi arrestati dalla Polizia con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, hanno diciannove e ventuno anni. I due, appartenenti al movimento politico di estrema destra CasaPound (uno e’ consigliere comunale di minoranza a Vallerano), hanno abbordato una trentaseienne in un locale della citta’ dove, insieme, hanno consumato delle bevute.

Successivamente l’hanno invitata nel circolo privato in cui gli aderenti al movimento si riuniscono, in zona San Faustino. Qui hanno proseguito a bere e hanno tentato un approccio che la donna ha declinato. A questo punto i due l’hanno colpita al volto, stordita, denudata e abusata brutalmente. Non paghi di tanta efferatezza hanno ripreso tutto con i telefonini. Va precisato che, in quel momento, il circolo dove sono soliti riunirsi questi ragazzi, era ad uso esclusivo dei due.