Quantcast

Tenta suicidio sotto treno in transito: salvato 36enne

Roma – Libero dal servizio, personale del II Distretto Salario Parioli, nel transitare, con autovettura privata, in via Prenestina, angolo Circonvallazione Casilina, hanno notato un uomo scavalcare la ringhiera di protezione prospiciente i binari ferroviari.

Intuendo l’intenzione della persona, i 3 agenti non hanno esitato a bloccare la macchina e seguire tempestivamente l’uomo per bloccarlo mentre si teneva a malapena al parapetto da un’altezza di 10 metri in attesa dell’arrivo di un treno.

Dopo non poche difficoltà nel trattenerlo, data la ferma volontà dell’uomo di farla finita, i poliziotti sono riusciti a mettere in salvo il 36enne afgano, con regolare permesso di soggiorno, il quale, confidandosi con i suoi salvatori, ha raccontato loro il proprio sconforto dovuto alle sue precarie condizioni di vita che oltretutto lo costringevano al digiuno da diversi giorni. Così, in attesa dei soccorsi, gli agenti lo hanno rassicurato ed infine rifocillato.