RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TERREMOTI | Tre scosse moderate tra Lazio e Umbria, nessun ferito

Più informazioni su

Tre scosse sismiche sono state registrate questa notte nell’Italia Centrale, tra il Lazio e l’Umbria. La più forte, una scossa  di magnitudo 3,5 gradi è stata registrata alle 5:38 tra Lazio e Umbria, tra le province di Rieti e Perugia. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,5 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune reatino di Cittareale e di quello perugino di Norcia. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

La scossa è stata seguita un minuto dopo da una replica di magnitudo 2,7. Un’altra scossa di magnitudo 2,2 era stata registrata nella stessa zona, il distretto sismico dei monti Reatini, alle 3:15 di ieri. Nel nord della provincia di Perugia, vicino a Pietralunga, oggi alle 00:55 è stata invece registrata una scossa di magnitudo 2,4.

Più informazioni su