RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TG RDN del 6 dicembre 2019

Più informazioni su

RIFIUTI, AL CONSIGLIO STRAORDINARIO RAGGI ACCUSA LA REGIONE

Sotto lo sguardo dei sindaci dell’Area metropolitana di Roma, dei presidenti dei Municipi e dei consiglieri regionali, si e’ aperta oggi la seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina dedicata all’emergenza rifiuti. In aula Raggi ha attaccato La Regione Lazio per la sua ordinanza. “Si poteva evitare- ha detto- soprattutto se la Regione non avesse deciso di anticipare la chiusura della discarica di Colleferro. Noi non vogliamo nuove discariche fatte in fretta e furia. Questa invece e’ un’ordinanza calata dall’alto che avra’ conseguenze dirette sulla vita dei cittadini”.

RIFIUTI, LA REGIONE: RAGGI SCELGA DISCARICA O COMMISSARIAMENTO

“La sindaca deve scegliere una discarica. Altrimenti sara’ commissariata”. Questa, in sintesi, la replica arrivata dalla Regione Lazio a Virginia Raggi, in occasione della seduta dell’Assemblea Capitolina sull’emergenza rifiuti. “La sindaca ha perso una grande occasione per assumersi le proprie responsabilita’- ha detto l’assessore regionale ai Rifiuti, Massimiliano Valeriani- Ma se anche stavolta decidera’ di non decidere, qualcun altro sara’ costretto a farlo al suo posto per scongiurare che Roma finisca in una permanente emergenza rifiuti”. Per il consigliere Eugenio Patane’ (Pd) “Raggi e’ capace solo di fare lo scaricabarile. Non vuole scegliere per incapacita’ o per paura di perdere i voti”.

TRASPORTI, AL PRE-CIPE 9 DICEMBRE TUNNEL LINEA C FORI-VENEZIA

Arrivano i soldi per la prosecuzione dei tunnel della linea C tra la fermata Colosseo e la stazione Venezia. Oggi la presidenza del Consiglio dei ministri ha reso noto che il 9 dicembre alle 17 si terra’ la riunione preparatoria del Cipe che avra’ all’ordine del giorno “la prosecuzione dello scavo tra Fori imperiali e piazza Venezia della linea C della metropolitana di Roma“. Si sblocca cosi’ uno stallo che aveva rischiato di far tombare per anni, sotto via dei Fori imperiali, le talpe che attualmente scavano le gallerie e di far lievitare di oltre 60 milioni i costi.

NATALE, ROMA SI PREPARA TRA ‘SPELACCHIO’, LUMINARIE E CONCERTI

Il Natale sta per arrivare e Roma si prepara. Nella giornata di dopodomani, 8 dicembre, a piazza Venezia saranno accesi il tradizionale abete, l’ormai famoso “Spelacchio”, e le luminarie a via del Corso. Lo stesso giorno Papa Francesco e’ atteso a piazza di Spagna per rendere omaggio all’Immacolata. Anche le Istituzioni culturali lanciano il loro programma per le festivita’. All’Auditorium si esibiranno Vinicio Capossela, Max Gazze’, Alex Britti, Fiorella Mannoia e Gigi Proietti. Tornano poi la pista di ghiaccio e il festival Gospel. Oggi, infine, Colosseo tinto di rosso in occasione della campagna ‘Stelle di Natale’ AIL, l’Associazione italiana leucemie.

Più informazioni su