Quantcast

Tor Bella Monaca, controlli anti droga: in manette due pusher

Roma – Nel corso del monitoraggio delle piazze di spaccio, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor bella Monaca nella giornata di ieri hanno arrestato due pusher romani di 42 e 52 anni, nullafacenti e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari nel corso di una attivita’ di osservazione di una nota piazza, di spaccio di via San Biagio Platani, hanno bloccato il 42enne dopo averlo notato aggirarsi con fare sospetto.

A seguito della perquisizione personale e’ stato trovato in possesso di 48 dosi di cocaina, del peso di circa 35 grammi e di 10 dosi di crack, del peso di circa 0.4, nonche’ della somma contante di 60 euro, ritenuta provento della pregressa attivita’ illecita.

Successivamente i militari, nei pressi di un’altra nota piazza di spaccio, questa volta in largo Ferruccio Mengaroni, hanno notato l’altro uomo aggirarsi sempre con fare sospetto.

Anche in questo caso e’ stato fermato e perquisito, trovato in possesso di 12 dosi di cocaina, per un peso complessivo di circa 5 grammi nonche’ della somma contante di 100 euro, ritenuta provento della pregressa attivita’ illecita.

Dopo l’arresto i due pusher sono stati condotti in caserma e successivamente, il 42enne trattenuto in attesa del rito direttissimo, il 52enne condotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, entrambi a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. La droga e il denaro sono stati sequestrati. E’ quanto si legge in una nota il Comando Provinciale Carabinieri Roma.