RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tor Bella Monaca: pregiudicato nascondeva pistola e cartucce in cantina, denunciato

Roma – A seguito dei controlli finalizzati al contrasto della criminalita’ diffusa nel territorio del quartiere di Tor Bella Monaca, a Roma, noto per i numerosi fatti di cronaca, personale della Squadra Mobile della Sezione Falchi, nella serata del 20 maggio scorso, individuava una cantina, risultata poi riconducibile ad un pregiudicato romano di 47 anni, che e’ stato deferito in stato di liberta per il reato di ricettazione e detenzione illegale di arma da sparo.

All’interno del locale, le cui chiavi erano nascoste in altra cantina aperta, e’ stata rinvenuta una pistola di origine clandestina, marca Mauser calibro 7.65, con all’interno un caricatore contenente 10 cartucce Glf, calibro 7.65 mm; sempre nel corso della stessa perquisizione e’ stato rinvenuto numeroso munizionamento cosi’ suddiviso: 5 scatole marca Fiocchi ognuna contenente, 50 cartucce calibro 7.65, 2 scatole marca Fiocchi ognuna contenente 50 cartucce calibro 9 steyr, 41 cartucce calibro 9 mm, 1 caricatore contenente 10 cartucce Glf calibro 7.65 mm, per un totale di 411 cartucce.

L’operazione, effettuata nella serata scorsa, rientra in un piu’ vasto monitoraggio da parte della Polizia di Stato, nel noto quartiere romano. L’intensificazione dei controlli predisposta dalla Questura di Roma ha gia’ portato, in questi primi 5 mesi, a numerosi arresti per spaccio di sostanze stupefacenti e sequestri di armi.