Quantcast

Torrevecchia, tenta furto in abitazione: 69enne in manette

Roma – La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato un 69enne originario della provincia di Isernia, già con precedenti, gravemente indiziato del reato di tentato furto in abitazione.

I militari sono intervenuti in un condominio di via Simone Mosca, a seguito di una richiesta arrivata al 112 da parte di una donna che, dall’interno della propria abitazione aveva udito dei rumori sospetti provenire dalla porta di ingresso e dallo spioncino aveva notato un uomo, armeggiare con un arnese sulla serratura. I Carabinieri arrivati sul posto tempestivamente hanno bloccato il 69enne sul pianerottolo.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che poco prima l’indagato aveva tentato di scassinare un’altra serratura di un altro appartamento dello stesso stabile. L’indagato è stato condotto presso le aule di piazzale Clodio dove, al termine dell’udienza, l’arresto è stato convalidato. (Agenzia Dire)