RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Trastevere. Attività di controllo dei Carabinieri

Più informazioni su

Cronaca di Roma. Due pusher fermati nel quartiere romano di Trastevere. Due persone multate per consumo di alcol.

Cronaca di Roma - Carabinieri

Cronaca di Roma – Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito ieri un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di illegalità e per rafforzare la percezione di sicurezza nelle aree storiche maggiormente frequentate in questa estate romana.

Le operazioni dei Carabinieri hanno permesso di fermare 2 pusher, uno arrestato e uno denunciato, di multare 2 persone per il consumo di bevande alcoliche nonostante il divieto dell’ordinanza del Sindaco, di sanzionare 5 attività commerciali e di sequestrare, con l’assistenza del personale della Polizia Roma Capitale, numerosi “tavolini selvaggi” che occupavano i vicoli storici.

Due pusher fermati nel quartiere romano di Trastevere

A Ponte Sisto, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un pusher, 21enne del Gambia, mentre cedeva dosi di marijuana ad un passante. Nelle sue tasche i militari hanno rinvenuto altre dosi della stessa sostanza, 10  pasticche di ecstasy e 145 euro in contanti, provento dello spaccio.

In via Giuseppe Bagnera, zona Marconi, i Carabinieri hanno notato un 28enne egiziano, già noto per i suoi trascorsi negli ambienti degli stupefacenti, aggirarsi con fare sospetto tra alcuni gruppi di giovani e lo hanno fermato per un controllo.

In suo possesso sono state trovate alcune dosi di hashish. Il 28enne è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Sorpresi a consumare bevande alcoliche

Sul lungotevere, i Carabinieri hanno sorpreso e multato due giovani perché sorpresi a consumare bevande alcoliche nonostante il decreto anti-alcol emesso dal
Sindaco di Roma. Nel corso dei mirati accertamenti agli esercizi pubblici,  per la  verifica del rispetto delle normative di settore, i Carabinieri hanno sanzionato, per occupazione abusiva di suolo pubblico, 5 attività in via Garibaldi, via dei Vascellari, e via della Scala.

Elevate sanzioni per oltre 2.000 euro e rimossi centinaia di tavolini e sedie, posti sotto sequestro. Per un esercizio è scattata anche la proposta di sospensione dell’attività commerciale.

Durante tutte le attività sono state identificate e controllate 170 persone ed eseguiti accertamenti su 77 veicoli.

Più informazioni su