RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Trentacinque immigrati provenienti da Lampedusa bloccano l’autostrada Roma-l’Aquila

Più informazioni su

Trentacinque immigrati provenienti da Lampedusa e ospitati in un centro d’accoglienza a Licenza, nella Valle Aniene in provincia di Roma, hanno bloccato questa mattina l’autostrada Roma-l’Aquila, all’altezza dell’uscita di Vicovaro-Mandela. La protesta è scattata dopo che la commissione incaricata ha rigettato a molti di loro la richiesta di permesso di soggiorno con lo status di rifugiati politici. La manifestazione è iniziata intorno alle 9,30 e verso le 10 l’autostrada è stata bloccata. Per circa venti minuti la circolazione è rimasta paralizzata e sulla A24 verso l’Aquila si sono formate lunghe code. La protesta è rientrata dopo l’intervento dei carabinieri di Vicovaro e della polizia stradale che, a fatica, sono riusciti a mettere fine alla protesta. I trentaciqnue extracomunitari sono stati identificati e trasferiti al Cie di Roma e non sono esclusi provvedimenti giudiziari nei loro confronti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.