RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Truffa Parioli, indagini su denaro in conti criptati

Più informazioni su

ingresso Egp ItaliaAccertamenti sulla provenienza del denaro investito da alcuni clienti che si erano rivolti, criptando i loro nomi con l’indicazione di numeri di conti corrente, al gruppo di persone legate alla Egp Italia, società con sede ai Parioli, che avrebbero truffato clienti della Roma bene. le verifiche sono state disposte dal pm Luca Tescaroli alla luce della scoperta di tali investitori, che sarebbero una dozzina, indicati in una terza lista di 500 nomi sequestrata in un appartamento in uso a Gianfranco Lande, il numero uno della Egp Italia. Il sospetto degli inquirenti è che si tratti di tentativi di riciclare il danaro o di evadere il fisco. Della lista ne parlò lo stesso Lande nel corso di un interrogatorio affermando che il gruppo dei criptati era stato procacciato da altri operatori del suo gruppo di lavoro. Prima di essere arrestato, era riuscito a decriptarne alcuni attraverso il confronto tra le somme di danaro loro restituite ed i titolari dei conti che avevano ricevuto i bonifici. L’indagato intanto ha sospeso lo sciopero della fame, pur continuando a proclamarsi innocente

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.