RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Truffe Parioli, nuovo interrogatorio per il numero uno di Egp Italia

Più informazioni su

entrata egp italia

Nuovo interrogatorio per Gianfranco Lande,numero uno di Egp Italia, la società con sede ai Parioli al centro dell’inchiesta della Procura su una presunta truffa ai danni di esponenti della Roma bene. Oltre cinque ore di interrogatorio per Lande, in carcere dallo scorso 24 marzo insieme ad altri quattro amministratori delle società della galassia Egp, davanti al pm Luca Tescaroli. Per Lande si tratta del terzo interrogatorio, dopo quello di garanzia davanti al gip Simonetta D’Alessandro ed un altro davanti allo stesso pm. Nei precedenti interrogatori l’indagato aveva sostanzialmente ammesso alcune irregolarità nella gestione dei capitali dei circa 1.300 clienti di Egp italia e delle società collegate, sostenendo che gli investitori erano a conoscenza dei rischi. Ancora da fissare l’udienza davanti al tribunale del Riesame cui Lande si è rivolto per chiedere la scarcerazione. L’8 aprile, davanti allo stesso tribunale è in programma la discussione dei ricorsi presentati dagli indagati contro i sequestri di beni a loro riconducibili. Intanto gli inquirenti sono a caccia del «tesoro» che il gruppo avrebbe accumulato all’estero. Per questo stanno per essere inoltrate fine rogatorie a Malta, Regno Unito, Svizzera, Lussemburgo, Jersey Island, Isole Vergini Britanniche e Bahamas.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.