Quantcast

Turista incide nome su Colosseo: denunciato

Roma – Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia impegnati in uno specifico servizio nell’area monumentale compresa tra il Colosseo e i Fori Imperiali, sono intervenuti al piano terra dell’Anfiteatro Flavio, allertati dal personale di vigilanza del Parco Archeologico del Colosseo che aveva notato un visitatore incidere con una chiave parte del suo nome ‘Tait’ su una delle colonne esterne del monumento. I Carabinieri hanno identificato l’uomo, un turista statunitense di 26 anni, poi denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato. Nei suoi confronti, inoltre, e’ scattata la sanzione amministrativa dell’importo di 400 euro per la violazione del Regolamento di Polizia Urbana di Roma Capitale.