RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Un mercatino di Natale realizzato dai detenuti delle carceri romane

Più informazioni su

Un mercatino di Natale sui generis, realizzato dai detenuti delle carceri romane. Si chiama ‘Evasioni romanè l’iniziativa promossa dal Garante dei detenuti di Roma Filippo Pegorari, dall’assessore capitolino all’Ambiente Marco Visconti e dall’associazione di promozione di economia carceraria ‘Recuperiamocì diretta da Paolo Massenzi. Dal 17 al 31 dicembre, in piazza Mastai, a Trastevere, sarà possibile acquistare latte, formaggi, dolci, vini, panettoni, libri, mosaici e pelletteria, oggetti realizzati da 35 cooperative sociali che operano nel settore penitenziario. Tra gli stand ce ne sarà uno dell’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale dove verranno venduti i prodotti dell’azienda di Castel di Guido. «Si tratta – ha spiegato Pegorari – del primo evento del genere che si tiene a Roma. Il desiderio è quello di introdurre nelle realtà produttive che si effettuano negli istituti penitenziari un modo diverso di gestione: non più finalizzato a subordinare l’attività produttiva al contributo della pubblica amministrazione ma di utilizzare quest’ultima per lo start up dell’attività che dovrà poi proseguire con metodi imprenditoriali, quindi anche con l’assunzione del relativo rischio». L’assessore Visconti ha annunciato che «ci sono altri due progetti in cantiere che verranno organizzati con i detenuti di Rebibbia: uno è finalizzato all’incremento della raccolta differenziata e l’altro, insieme con Legambiente, sarà la gestine del giardino interno».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.