RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Una fiaccolata per Chiara

Più informazioni su

Una fiaccolata a Roma di “solidarieta’ per Chiara e per chiedere giustizia, affinche’ il suo aggressore resti in carcere”. E’ il corteo silenzioso che si e’ svolto nella capitale, nel quartiere di Casal Bernocchi dove, alcuni giorni fa, una ragazza di diciannove anni e’ finita in coma dopo essere stata picchiata dal compagno, un muratore di 35 anni poi arrestato dai carabinieri. Centinaia di persone hanno partecipato alla manifestazione, tra cui amici e parenti della ragazza, ma anche semplici cittadini che hanno esposto le gigantografie della vittima con scritto: “Forza Chiara vinci per noi”.

In tanti hanno chiesto “giustizia, perche’ non vogliamo che chi ha massacrato Chiara debba ritrovarsi fuori dal carcere tra qualche anno”. “Nel nostro municipio manca una rete di servizi per l’assistenza alle donne vittime di violenze – ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali del municipio X, Emanuela Droghei – serve un centro antiviolenza che rappresenti un rifugio per le vittime, affinche’ possa raccordarsi con forze dell’ordine ed equipe di psicologi. Molto spesso le donne vengono lasciate sole ed anche chi viene a sapere di questi episodi dovrebbe denunciarli se non lo fa la diretta interessata”.

Più informazioni su