RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

USURA | Prestavano danaro fino al 200 per cento d’interesse, 19 arresti a Napoli

Più informazioni su

Quando sei con l’acqua alla gola accetteresti l’aiuto anche di chi campa facendo affogare i malcapitati. Le banche, come si sa dai tempi in cui le hanno inventate, prestano i soldi a tutti meno che a chi è in difficoltà economiche. E allora gli imprudenti si mettono nelle mani dei cravattari, con esiti facilmente prevedibili.

Per quasi dieci anni avrebbero concesso prestiti ad imprenditori in difficoltà economiche, pretendendo tassi d’interesse tra il 28 e il 200 per cento l’anno e, in alcuni casi, avrebbero sottoposto a estorsione le vittime per recuperare il denaro.

Diciannove persone, accusate a vario titolo di usura ed estorsione, reati aggravati dal metodo mafioso, sono state arrestate dai carabinieri di Napoli tra la zona orientale del capoluogo campano e il vesuviano.

Più informazioni su