Quantcast

Via del Corso, rubano profumi per un valore di 800 euro

Più informazioni su

    Tre taccheggiatori, che cercavano di ripulire un negozio approfittando della ressa, sono finiti in manette. Ad arrestarli i carabinieri del comando provinciale di Roma, nel corso del piano straordinario per il controllo del territorio predisposto in occasione delle festività pasquali dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma. I carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina, hanno arrestato tre romeni, due uomini di 34 e 37 anni ed una donna di 25 anni, con l’accusa di furto aggravato. I tre stranieri, tutti nella capitale senza fissa dimora, sono entrati in una profumeria di via del Corso, e una volta rimosse le placche antitaccheggio, hanno rubato 10 profumi per un valore complessivo di circa 800 euro. Un addetto alle vendite notata la scena ha immediatamente chiamato il 112. I militari dell’Arma di pattuglia nella zona hanno fermato i tre ladri nei pressi del negozio mentre stavano tentando di far perdere le proprie tracce con ancora indosso la refurtiva, che è stata recuperata e restituita al responsabile del negozio. Arrestati, i tre sono a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

    Più informazioni su