RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Via Santa Costanza: 19enne armato di pistola rapina gioielleria

Più informazioni su

La scena che si è presentata ieri sera intorno alle ore 19.00 agli occhi degli operatori della Sala Operativa della questura di Roma sembrava quella di un film. Sui monitor dedicati al sistema di video allarme, in concomitanza con il segnale acustico, sono apparse infatti le immagini dell’interno della gioielleria di via Santa Costanza dove A.R., di anni 19, è entrato impugnando una pistola per mettere a segno una rapina. In pochi minuti era riuscito ad indurre il titolare della gioielleria a condurlo alla cassaforte e farsi consegnare una parte dei gioielli che aveva poi occultato all’interno di uno zaino convinto di poter uscire inosservato. Gli agenti della Sala Operativa, hanno fatto scattare immediatamente il piano antirapina, facendo convergere sul posto numerosi equipaggi delle volanti che in breve tempo hanno raggiunto la gioielleria chiudendo ogni possibile via di fuga. Il rapinatore, ignaro del fatto che ogni suo gesto degli ultimi minuti era stato monitorato in tempo reale, non ha avuto altra scelta. Gli agenti, armi in pugno, hanno intimato al 19enne di arrendersi e di deporre l’arma impugnata. Il rapinatore è stato bloccato ed ammanettato dagli agenti del Commissariato Porta Pia, del Commissariato Sant’Ippolito e dagli agenti delle volanti. L’arma utilizzata, recuperata e sequestrata dagli agenti, è risultata essere una replica priva di tappo rosso

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.