RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Viene licenziata e minaccia il suicidio dal cornicione, donna salvata da poliziotti

Più informazioni su

Roma – Ieri nel tardo pomeriggio una donna, che minacciava di lanciarsi nel vuoto, è stata afferrata sul cornicione di un palazzo da un vigile del fuoco e da altri tre poliziotti.

La donna ha giustificato il gesto con il licenziamento che le era appena stato comunicato, e ha più volte rifiutato il contatto visivo con le forze dell’ordine intervenute sul posto. Per desistere dal suicidio, pretendeva le venisse revocato il licenziamento.

Quando però la trattativa ha subito una brusca frenata, i poliziotti sono intervenuti con decisione sollevandola e trascinandola oltre il muretto, portandola in sicurezza.

La donna è stata poi visitata dal personale sanitario ed è stata accompagnata in commissariato, dove la sua datrice di lavoro la ha rassicurata concedendole 8 giorni di ferie.

Più informazioni su